AVVERTENZE PER I LETTORI

POP, LURE & JIG, TRAVEL and LURE BUILDING

sabato 26 dicembre 2015

FROM THE FERRARA LURES EXHIBITION

Just some lures I presented at the fair two weeks ago...

 
Ringpop 130, Jaeger 170 and Jaeger 140

Some flowers...

Stickpop mirror ... 

Flower Closeup
 
Suppo Needlefish, 35 grams

Couple of sardines

Ringpop Megamouth 220 grams

New toy, yet to name..

lunedì 7 dicembre 2015

KERE' - LIGHT TACKLE PARADISE

We did it again... another week in that african paradise named "Ile Kerè"... a fantastic little jewel far from the modern rithm, but at same time so comfortable that we feel almost at home.
Only difference is I have no good fishing right out the window when I am in Italy ...

Nature and surroundings are worth the trip alone, but we must add the great fishing both for variety and numbers.

Ci siamo cascati di nuovo, un'altra settimana in quel piccolo eden africano chiamato "Ile Kerè" ... un piccolo gioiello lontano dai ritmi moderni ma allo stesso tempo così confortevole da sentirsi come a casa... Unica differenza, in Italia non ho ua pesca così spettacolare appena fuori dalla finestra...

La natura e i paesaggi da soli varrebbero il viaggio, ma dobbiamo aggiungere la pesca spettacolare sia come varietà che numeri.






Yes... the fishes... jacks, barracuda, snappers, and a lot other species...












And what about extra light shore fishing?

E della pesca extra light dalla riva ne parliamo?









Well, like other times we've already decided to coma back again next year, possibly november/december 2016... if somebody wants to join us just let us know ...

Insomma come al solito torneremo, probabilmente a novembre/gennaio 2016... chi vuole venire è 

Good night!


giovedì 3 dicembre 2015

NETHERLAND BASSIN'

I grew up looking at european seabass as a hard to catch and elusive predator of my home sea, I learnt how to catch it even if never dedicated too much time to it, wrong move as the "branzino" hunt can be very challenging and a lot of fun.

That is why, when I received an invitation by my friend Lesley to join him in Europort area, I didn't think twice, took a couple rods, a bunch of lures and minimum luggage and jumped on a Ryanair flight for a somewhat different experience.
He in fact runs a very nice guide service, with fully equipped boat that was projected and built especially for this kind of fishing, as you can check directly on his webpage bassexpress.nl
He has a huge knowledge of local fishes and a great skill in finding them

Sono cresciuto considerando la spigole come un predatore schivo e difficile da catturare nelle acque adriatiche in cui ero solito cercarla. Ho imparato a pescarla ma non ho mai dedicato tanto tempo, mossa sbagliata magari, visto che la sua ricerca può essere una divertente sfida.

Ecco perchè, quando il mio amico Lesley mi ha invitato a raggiungerlo per una pescata nelle acque dell'Europort, non ci ho pensato due volte, ho preso un paio di canne, un po' di artificiali e un bagaglio molto basico e sono montato sul primo aereo Ryanair direzione Olanda.
Lesley infatti gestisce un ottimo servizio di guida, con una barca spettacolare progettata e realizata appositamente per la pesca a spinning e mosca in queste acque, come potete verificare direttamente sulla sua pagina web bassexpress.nl

Well, first impact is so strange, surrounding are heavily industrialized, scenery is completely manmade and somewhat blade runner like, we fish among big chimneys and enormous vessels, all the opposite I look for when at home.... but fishes are there, and in astounding big numbers.
Under the water the environment is in very healthy conditions and seabass are fat and aggressive.

Il primo impatto è stranissimo, i panorami sono pesantemente industrializzati, tutto è artificiale, sembra di stare sul set di bladerunner; si pesca tra raffinerie ed enormi navi cargo, tutto il contrario di quanto cerco quando sono a casa.... però le spigole sono lì, in numero assolutamente incredibile.
Sotto la superficie l'ambiente è in ottime condizioni a i pesci sono grassi e aggressivi.




Picture by Federica Truc

As the zone is a big bay system connecting river mouths to the sea and the current shifts a lot depending on tide, it is very important to move on the right spot in the right moment in order to find perfect conditions, and the mobility of  Lesley's fast boat helps a lot, even if fishing can be done also from shore.. when we hit the right spot fishes are there in big numbers, and double hookups are common thing

Dato che la zona è una grande baia che connette le foci di un paio di fiumi al mare e che l'escursione di marea è piuttosto ampia, la chiave è trovarsi al punto giusto nella fase di corrente giusta, e una veloce barca aiuta non poco allo scopo, anche se pure da riva la pesca può essere ottima. Essere nel giusto spot significa pescare su tanto pesce, spesso imbrancato, e le doppie catture sono assolutamente la regola.


Pic by Federica Truc

Pic by Federica Truc

Pic by Federica Truc

Pic by Federica Truc

My rod of choice has been  Yamaga Blanks Blue Current 72/C Ti, with 15 grams of lure range and paired with PE0.8... perfect to deal with these fishes with both hardbaits and soft shads like Black minnow and Artic Eel.

Come canna ho usato la mia cara Yamaga Blanks Blue Current 72/C Ti, potenza fino a 15 grammi con trecciato da PE 0.8 ( 12 libbre ) ... spettacolare e divertente con questi pesci, tanto con hardbait che con soft shad come Black Minnow e Artic Eel


Pic by Federica Truc

Pic by Federica Truc



I have not so many pics, cause we took the occasion to film a documentary for HF Channel  , and I have to thank cameragilr Federica to find the time to shoot some nice photos, but trailer of the video can be seen here as an appetizer

Peccato che alla fine non ho tantissime foto, dato che abbiamo preso l'occasione pre girare un documentario per HF Channel , e devo ringraziare la nostra operatrice Federica per aver trovato il tempo di realizzare alcuni begli scatti, ma potete vedere il trailer del video come un aperitivo :



Thanks again my friend Lesley, we'll be fishing together again soon!

Release for tomorrow!


martedì 10 novembre 2015

AYNO BIG ....

Ok, time to grow big for the Ayno.... inspiration have been what is already on market, speciphically the Native Works Napalm lure that I first discovered three years ago...here
While I still love the original, I wanted a different movement in my lure, same I have found for smaller Ayno prototype... I want a more wobbling and less rolling retrieve, not "S" shaped trajectory like stickbaits and like Napalm, but a more wobbling action, kind of a minnow with a popping face suited also for slow retrieves...  Ima sasuke and komomoII have given me some input too..... but from these 3 starting points i redisigned completely the weight position to tailor the action to my desired result....

I also made head angle less sharp than smaller Ayno, otherwise swimming depth would be too much...

This is meant to be a big fish lure, to be popped and swam under the surface... 2 mm through wire and 21.5 mm... wooden prototype but will be produced in resin if up to the expectation... testing will go on quickly I hope... I want it ready and reliable for April big fish trip in the Pacific ....


Momento di crescita per l'Ayno.... l'ispirazione è venuta da quanto già sul mercato, nello specifico il Napalm della Native Works, che ho scoperto per la prima volta tre anni fa.. qui
Nonostante mi piaccia molto l'originale, volevo un movimento differente, lo stesso che produce il prototipo dell'Ayno piccino da 10 cm.... volevo un maggiore wobbling e non una traiettoria a "S" come uno stickbait, tipo un minnow con il muso da popper, adatto anche a recuperi più lenti...
Anche il sasuke della Ima e il komomoII mi hanno dato qualche input, ma da questi tre punti di inizio ho ridisegnato completamente la posizione delle zavorre per arrivare all'azione che desideravo.

Ho anche reso l'angolo della bocca più verticale rispetto all'Ayno più piccolo, per non avere una profondità di nuoto eccessiva..

E' un'esca destinata a igrossi pesci tipo cubere, tonni e GT, che poppera a galla e nuota sotto la superficie... armatura continua da 2 mm e 21.5 cm di lunghezza.. il peso lo vedremo, ma sarà realizzato in resina se il prototipo di legno soddisferà tutte le richieste.
I test dovrebbero essere rapidi, ho le idee piuttosto chiare e lo voglio pronto per il nostro viaggio di Aprile nel Pacifico...

lunedì 19 ottobre 2015

NUOVI LURES IN RESINA - TESTING REPORTS

Da circa una anno e mezzo sto seguendo il progetto di alcuni piccoli artificiali in resina, anzichè il solito legno; nascono dalla necessità, riscontrata direttamente in pesca, di avere esche contenute nelle dimensioni ma assolutamente a prova di pesce grosso o enorme, un'esca da spigole nelle proporzioni ma capace di non cedere sotto le pressioni della pesca tropicale; troppe volte ho avuto esche di fabbrica spezzate o private dell'armatura da pesci un po' troppo cresciutelli per il loro target.

I've been for one year and half after the project of some small resin lures instead of usual wood: they are born by the field call of a presentation of diminutive dimensions but still capable of landing very big and strong fishes, practically seabass lures in proportions but able to withstand hard tropical and pelagic fishing... too many times I saw factroy lures broken or stripped of the wire by too big fishes.


Pescare nelle mangrovie o sul reef può alle volte richiedere un'esca piccola, ma le sollecitazioni di un grosso snook o barramundi o cubera o altro possono mandare in pezzi un minnow da scaffale; stesso discorso per la pesca ai pelagici, quando grossi tonni e simili si cibano selettivamente su foraggio piccino.

Servono quindi in pratica poche mirate caratteristiche che sono quelle che ho ricercato nello sviluppo dei lures che vi presento poi:
- Una sagoma robusta e compatta
- Un'armatura passante chiusa a prova di trazioni e torsioni anche per attrezzi da 80 libbre e più
- Capacità di sostenere ami e ancorette molto robusti sia pure in taglie ridotte.

Fishing among the mangroves or above the reef might demand sometimes a small lure, but the power of a big snook or barramundi or cubera or something else can destroy out of shelf minnows and topwaters; same thing for bluewater when big tunas and friends feed selectively on small forage.

So we need few on target carachteristics that I searched for while projecting these new creatures:
- a strong and compact shape
- a closed through wire that can withstand torsion and pull on 80 lbs tackle or more,
- the ability to be dressed with very strong hooks even if in reduced sizes

I tre primi modelli delle cui capacità pescanti sono soddisfatto sono i seguenti:

Here are the first three models I am satisfied about:

- uno stick affondante da 12.5 cm per 50 e 60 grammi ( due pesi ), battezzato "Woomera", ovvero come un'antica arma aborigena da lancio, da un amico australiano per le capacità di gittata eccezionali; dopotutto nasce da mangianza anche se si batte benissimo pure dalla costa e per i pesci delle acque costiere; affondamento orizzontale e grande stabilità alle jerkate aggressive, con un accentuato scodinzolio.


a sinking stickbait in 12.5 cm with two different weights of 50 and 60 grams;  an Australian friend bapthized it "Woomera", like an nacient aborigenal weapon due to its great casting ability; even if born for offshore fishing above frenzies it works perfectly weel inshore, sinks horizontally and shows great stability to even nervous jerking, with ample tail throbbing.

- il "Lancillo", un ibrido jerk minnow senza paletta-stickbait affondante orizzontale da 18 cm per 35 e 50 grammi, nato come primo prototipo circa dieci anni fa ma ripreso di recente, sia per il classico approccio per i barra nostrani che per ogni situazione in cui i predatori cercano aguglie, ballyhoo o comunque foraggio di forma allungata.


this is "Lancillo", a hybrid between a lipless long jerk and a sinking stick, 18 cm in two weights of 35 and 50 grams, horizontal sinking again; was first born about ten years ago for classic mediterranean barracuda fishing but taken out of dust recently to prove itself with any kind of predators when they want slim forage like garfish and needlefish and so on.

- l' "Ayno", che ho chiamato così per tutte le volte in cui ho dovuto rifare il prototipo perchè non pienamente soddisfatto e in cui ho esclamato "Ahi, no!" ( o anche peggio :D ); un popper-darter, galleggia, poppera sullo strappo, per poi scendere sotto la superficie con un ampio movimento di wobbling e rolling quasi da minnow; 10.5 cm per 22 grammi


and "Ayno", so called for so many "Ahi, no!" for any times I had to redue and modify it :D; it is a floating darter/popper, it pops on the beginning of retrieve and then swims with ambple wobbling and rolling like a minnow lure; 10.5 cm for 22 grams.

Se il Woomera e il Lancillo sono praticamente promossi, l'Ayno mantiene fede all'ispirazione del nome... lavora bene come volevo, si lancia ottimamente, piglia anche parecchi pesci ma ha un punto debole insito nel materiale stesso: la parte inferiore della bocca si è consumata rapidamente toccando le rocce dure delle Bijagos, non che col legno sarebbe differente, e magari non sarebbe un problema per pescare sotto alle mangrovie come da idea originale, ma volendo un'esca universale e robusta dovrò trovare una soluzione al problemino... a presto Ayno 3.0

I am satisfied by Woomera and Lancillo but Ayno keeps faith to the origin of name... it works well as I wanted, casts very well, catch a lot of fishes, but it showed a weak point in lower part of bill that get easily worn with prolongued contacts of rocks and coral; with wood it would be same and it wouldn't be a problem fishing under the mangroves for example as by original plan, but i want a lure that can be used everywhere and i must find a solution ( something already buzzing in my head ) ... soon will be Ayno 3.0

Mate Armando with a little grouper on Ayno





... to be continued....