AVVERTENZE PER I LETTORI

POP, LURE & JIG, TRAVEL and LURE BUILDING

lunedì 19 ottobre 2015

NUOVI LURES IN RESINA - TESTING REPORTS

Da circa una anno e mezzo sto seguendo il progetto di alcuni piccoli artificiali in resina, anzichè il solito legno; nascono dalla necessità, riscontrata direttamente in pesca, di avere esche contenute nelle dimensioni ma assolutamente a prova di pesce grosso o enorme, un'esca da spigole nelle proporzioni ma capace di non cedere sotto le pressioni della pesca tropicale; troppe volte ho avuto esche di fabbrica spezzate o private dell'armatura da pesci un po' troppo cresciutelli per il loro target.

I've been for one year and half after the project of some small resin lures instead of usual wood: they are born by the field call of a presentation of diminutive dimensions but still capable of landing very big and strong fishes, practically seabass lures in proportions but able to withstand hard tropical and pelagic fishing... too many times I saw factroy lures broken or stripped of the wire by too big fishes.


Pescare nelle mangrovie o sul reef può alle volte richiedere un'esca piccola, ma le sollecitazioni di un grosso snook o barramundi o cubera o altro possono mandare in pezzi un minnow da scaffale; stesso discorso per la pesca ai pelagici, quando grossi tonni e simili si cibano selettivamente su foraggio piccino.

Servono quindi in pratica poche mirate caratteristiche che sono quelle che ho ricercato nello sviluppo dei lures che vi presento poi:
- Una sagoma robusta e compatta
- Un'armatura passante chiusa a prova di trazioni e torsioni anche per attrezzi da 80 libbre e più
- Capacità di sostenere ami e ancorette molto robusti sia pure in taglie ridotte.

Fishing among the mangroves or above the reef might demand sometimes a small lure, but the power of a big snook or barramundi or cubera or something else can destroy out of shelf minnows and topwaters; same thing for bluewater when big tunas and friends feed selectively on small forage.

So we need few on target carachteristics that I searched for while projecting these new creatures:
- a strong and compact shape
- a closed through wire that can withstand torsion and pull on 80 lbs tackle or more,
- the ability to be dressed with very strong hooks even if in reduced sizes

I tre primi modelli delle cui capacità pescanti sono soddisfatto sono i seguenti:

Here are the first three models I am satisfied about:

- uno stick affondante da 12.5 cm per 50 e 60 grammi ( due pesi ), battezzato "Woomera", ovvero come un'antica arma aborigena da lancio, da un amico australiano per le capacità di gittata eccezionali; dopotutto nasce da mangianza anche se si batte benissimo pure dalla costa e per i pesci delle acque costiere; affondamento orizzontale e grande stabilità alle jerkate aggressive, con un accentuato scodinzolio.


a sinking stickbait in 12.5 cm with two different weights of 50 and 60 grams;  an Australian friend bapthized it "Woomera", like an nacient aborigenal weapon due to its great casting ability; even if born for offshore fishing above frenzies it works perfectly weel inshore, sinks horizontally and shows great stability to even nervous jerking, with ample tail throbbing.

- il "Lancillo", un ibrido jerk minnow senza paletta-stickbait affondante orizzontale da 18 cm per 35 e 50 grammi, nato come primo prototipo circa dieci anni fa ma ripreso di recente, sia per il classico approccio per i barra nostrani che per ogni situazione in cui i predatori cercano aguglie, ballyhoo o comunque foraggio di forma allungata.


this is "Lancillo", a hybrid between a lipless long jerk and a sinking stick, 18 cm in two weights of 35 and 50 grams, horizontal sinking again; was first born about ten years ago for classic mediterranean barracuda fishing but taken out of dust recently to prove itself with any kind of predators when they want slim forage like garfish and needlefish and so on.

- l' "Ayno", che ho chiamato così per tutte le volte in cui ho dovuto rifare il prototipo perchè non pienamente soddisfatto e in cui ho esclamato "Ahi, no!" ( o anche peggio :D ); un popper-darter, galleggia, poppera sullo strappo, per poi scendere sotto la superficie con un ampio movimento di wobbling e rolling quasi da minnow; 10.5 cm per 22 grammi


and "Ayno", so called for so many "Ahi, no!" for any times I had to redue and modify it :D; it is a floating darter/popper, it pops on the beginning of retrieve and then swims with ambple wobbling and rolling like a minnow lure; 10.5 cm for 22 grams.

Se il Woomera e il Lancillo sono praticamente promossi, l'Ayno mantiene fede all'ispirazione del nome... lavora bene come volevo, si lancia ottimamente, piglia anche parecchi pesci ma ha un punto debole insito nel materiale stesso: la parte inferiore della bocca si è consumata rapidamente toccando le rocce dure delle Bijagos, non che col legno sarebbe differente, e magari non sarebbe un problema per pescare sotto alle mangrovie come da idea originale, ma volendo un'esca universale e robusta dovrò trovare una soluzione al problemino... a presto Ayno 3.0

I am satisfied by Woomera and Lancillo but Ayno keeps faith to the origin of name... it works well as I wanted, casts very well, catch a lot of fishes, but it showed a weak point in lower part of bill that get easily worn with prolongued contacts of rocks and coral; with wood it would be same and it wouldn't be a problem fishing under the mangroves for example as by original plan, but i want a lure that can be used everywhere and i must find a solution ( something already buzzing in my head ) ... soon will be Ayno 3.0

Mate Armando with a little grouper on Ayno





... to be continued....